Il progetto nasce da una analisi urbana, valutando gli orientamenti dei primi insediamenti edilizi nel centro storico, le dimensioni e le proporzioni degli edifici più importanti, l'andamento morfologico del terreno, le forme dei vuoti urbani, dei colori e dei materiali.

La forma planimentrica dell'edificio è dettata dagli assi che delimitano il lotto e si libera verso ovest alla ricerca di nuove visuali. La rotazione dei volumi assieme al dislivello naturale del terreno favoriscono il disegno della pavimentazione dello spazio pubblico mediante linee che sottolineano assi, percorsi e spazi di sosta, contribuendo a valorizzare gli edifici prospicenti. Il fronte ovest si inserisce nella piazza e diventa riferimento visivo del percorso pedonale.


Edificio certificato:

CasaClima Gold e Passive House