L’edificio che costituiva il complesso era stato realizzato in varie fasi tra gli anni ’60 e gli anni ’80.

La porzione del fabbricato realizzata negli anni sessanta, destinata in origine a scuola elementare era da alcuni anni dismessa ed inibita a qualsiasi uso, in quanto staticamente non sicura e non adeguabile. Tale fabbricato, è stato demolito per far posto al nuovo ampliamento.La restante porzione di scuola elementare è stata invece adeguata sismicamente con un intervento statico nel 2012.

L’ampliamento è la parte che dialoga maggiormente con il contesto urbano, segnala ed evidenzia la scuola come architettura civile, si contrappone culturalmente all’edificio esistente sottolineando la contemporaneità e la diversità della nuova proposta architettonica

Edificio in classe A.